Vacanze nelle Marche e nel Piceno
Galleria fotografica

Leggenda:
| Hotel | Agriturismo | B&B | Camping | CasaVacanze |


Comune di di CUPRA MARITTIMA
Cap: 63064 - Il suo č un territorio non Montano ed č a contatto con il Mare Aderiatico

Cupra Marittima č un Comune Piceno di 5392 ab. - posto ad un'altitudine di 4 m.slm in zona definita Collina litoranea.
La superficie del territorio comunale č pari a 17,19 Km.q con una densitą di 313,7 ab.Kmq

Visitare Ricettivitą Cupra Marittima


Cupra Marittima è un' accogliente cittadina di circa 5000 abitanti, rinomato centro turistico della costa marchigiana.

Non è soltanto nota per la famosa "cera di Cupra" del dott. Ciccarelli o per la raccolta di conchiglie più ricca e bella del mondo (mostra Malacologica); ma riveste una grandissima importanza anche dal punto di vista storico-architettonico e culturale. Vanta, infatti, tra l'altro, un'area archeologica romana e medioevale. Meritano di essere visitati: i resti della civiltà romana, il castello di Marano (sec. XII), il rudere di S.Andrea (sec.XI), la civita di S.Basso (sec. XI), il museo del territorio, il "Laboratorio didattico di ecologia del quaternario", la duna marittima, il presepio permanente e le numerose chiese.

Cupra Marittima appartiene al comprensorio della Riviera delle Palme del basso litorale marchigiano. Principalmente nota come località turistica balneare in continuo sviluppo, ha ricevuto a partire dal 1997 numerosi riconoscimenti tra cui la Bandiera Blu Europea per la pulizia del suo mare (l'ultimo riconoscimento è per l'anno 2010).

Alle spalle della marina (il paese propriamente detto) si trovano tre colline: Sant'Andrea con l'omonima rocca (recentemente ristrutturata), Marano con l'incasato medievale e Boccabianca.

Cupra Marittima era una colonia romana ed il suo nome era derivato da "cuprum" cioè rame, in tempi remoti sul territorio Cuprense vi erano miniere di rame.