Vacanze nelle Marche e nel Piceno
Galleria fotografica

Leggenda:
| Hotel | Agriturismo | B&B | Camping | CasaVacanze |


Comune di di ARQUATA DEL TRONTO
Cap: 63096 - Il suo č un territorio totalmente Montano

Arquata del Tronto č un Comune Piceno di 1318 ab. - posto ad un'altitudine di 777 m.slm in zona definita Montagna interna.
La superficie del territorio comunale č pari a 92,32 Km.q con una densitą di 14,3 ab.Kmq

Visitare Ricettivitą Arquata del Tronto


Il territorio del comune di Arquata del Tronto, prevalentemente montano, è situato, unico in Italia, all'interno di due Parchi Nazionali, quello dei Monti Sibillini a nord e quello del Gran Sasso-Monti della Laga a sud. L'ubicazione strategica (è l'ultimo lembo delle Marche sulla Salaria a confine con le regioni Umbria, Lazio, Abruzzo)e le notevoli bellezze storiche ed ambientali, fanno di Arquata uno dei centri più interessanti e suggestivi dell'Appennino Centrale. In particolare i visitatori possono ammirare la Rocca Medioevale e il Crocifisso in legno policromo (XII e XIII sec.) ad Arquata, la chiesa cinquecentesca a pianta ottagonale della Madonna del Sole a Capodacqua, una riproduzione dall'originale, realizzata nel sec. XVII, della Sacra Sindone nella chiesa di San Francesco a Borgo, la bandiera che la tradizione vuole essere stata strappata ai Turchi da arquatani al soldo di Marcantonio Colonna durante la battaglia di Lepanto (1571) nella chiesa di Sant'Agata a Spelonga. Possibilità di escursioni e pratica dello sci in località Forca Canapine. Tra storia e folklore: la rievocazione storica della battaglia di Lepanto a Spelonga (mese di agosto), il corteo e banchetto in costume medioevale a ricordo del soggiorno della Regina Giovanna D'Angiò (Arquata 19 agosto); la leggenda delle Fate in frazione Pretare.